Main Page Sitemap

Le donne sono tutte troie


L'opinione dell'autore può non coincidere meteo troia setubal con la posizione della redazione.
Un modo più celebrale ed erotico forse ma non per questo meno porco del nostro!
Calore umano, del buon sesso e i brividi, per la miseria, i brividi.».E guarda, non cè neppure bisogno di farla tanto lunga, perché il punto sta proprio nel matrimonio, se vuoi, e nei figli.La mia esperienza mi dice che le più troie in assoluto sono quelle che si reprimono e fanno finta di essere, per gran parte del loro tempo, quelle che in realtà non sono.Dalle artiste alle bordelli bratislava rivoluzionarie, dalle dissidenti alle giornaliste, che cosa accomuna le protagoniste del tuo libro?Il tuo e il suo."Là dove s'inventano i sogni verso della poetessa russa Anna Achmatova, è il titolo di un libro che narra la vita straordinaria di sedici donne, raccolte in un'unica catena, dove ogni storia personale rispecchia una pagina della grande storia russa.E tutte condividono un sogno di libertà.



Donne diverse, vissute in varie epoche, ma tutte accomunate dal destino di un Paese, dalla forza dei sogni e dalla voglia di lottare per qualcosa di più grande.
Che i rischi erano troppi, che non te la sentivi, che eri pur sempre sposata e avevi obblighi verso tuo figlio.».
«No, avreste potuto farvi male, principalmente.
Olga Berggol'c, giornalista di Radio Leningrado, Elena Bonner, attivista sovietica, Marija Volkonskaja, moglie di un decabrista, Matil'da Kshesinskaya, ballerina degli zar, la giornalista Anna Politkovskaja, per citarne alcune.
Là dove sinventano i sogni da Margherita Belgiojoso.Mettiamo che vi foste buttati nella storia a capofitto.Perciò rigiriamo la domanda al maschile: noi uomini siamo tutti dei porci?! Perché, vivendo in Russia, mi sono imbattuta in storie straordinarie e mi stupiva che fossero praticamente sconosciute in Italia.Per esempio una ragazza con cui sono stato mi confesso di farsi ditalini da quando aveva 10 anni e che alle elementari faceva le seghe a tutta la classe.Storie di donne, ognuna con il proprio destino, ma tutte legate dal desiderio di libertà.«Ah, sì, tipo che lavorava per la CIA?«Sì, possibile ma intanto «ma intanto niente!

Queste donne sono molto diverse tra loro, come temperamento, epoca vissuta, gusti o vocazione.


[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap